Cultura - Contatti

RESPONSABILE AREA CULTURA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PROGETTI

  • Gestione della biblioteca comunale di Sant' Ambrogio di Valp.;
  • Gestione della biblioteca comunale di Fumane;
  • Gestione della biblioteca comunale di Negrar
  • Gestione della biblioteca comunale della Valdadige;
  • Laboratori per lo sviluppo di Life Skills in collaborazione con le Scuole Secondarie di Secondo Grado;
  • Laboratori rivolti alla Scuola Primaria per promozione di uno stile di vita sano;
  • Attività di Counseling nella Scuola Secondaria di Secondo  Grado in 4 Istituti Scolastici dell'ULSS22;
  • Organizzazione di eventi per la promozione della cultura ludica e della lettura;
  • Collaborazione con enti pubblici e privati nella realizzazione di eventi di promozione culturale.
  • Biblioteca Senza Confini

 

CON CHI

  • Comune di Sant' Ambrogio di Valpolicella
  • Comune di Dolcè
  • Comune di Brentino Belluno
  • Comune di Fumane
  • Comune di Negrar
  • Comune di S.Pietro in Cariano
  • Rete Tante Tinte
  • Servizio Stranieri dell'ULSS9
  • Energie Sociali Cooperativa Sociale
  • Il Sorriso di Ilham
  • Associazione Stella
  • Associazione Multitraccia

 

PER CHI
Il target privilegiato delle nostre attività culturali sono i bambini e ragazzi.
Ogni progetto è in realtà multitarget: nelle attività delle biblioteche sono organzzate attività di promozione culturale per tutte le fasce d'età; nelle attività laboratoriali i beneficiari sono anche gli insegnanti.

 

COSA
CULTURA si occupa di tutti quei progetti e servizi, che mirano a far crescere  culturalmente il territorio sul quale operiamo.

Mettiamo in campo le nostre passioni e competenze  per raggiungere questo obiettivo, e le offriamo al territorio attraverso la gestione delle biblioteche comunali del territorio della Valpolicella e della Valdadige; l'ideazione e la realizzazione di attività di promozione alla lettura fin dalla prima infanzia; la realizzazione di eventi  patrimonio culturale di tutti come la Primavera del Libro; lo sviluppo di specifiche progettualità di formazione e promozione culturale per giovani e adulti.
Nella nostra visione crescere culturalmente vuol dire percorrere strade di incontro e sostenere la comunità in questo cammino, per questo negli ultimi anni abbiamo integrato la nostra proposta di laboratori interculturali con la collaborazione con la Rete Tante Tinte e il Servizio Stranieri dell'Ulss9 distretto 4 nella gestione del servizio di mediazione linguistico culturale in ambito scolastico, sociale e sanitario e con la promozione del servizio di Counseling nelle scuole a supporto degli studenti, degli insegnanti e dei genitori.

Sono compresi nell'area cultura: la GESTIONE DELLE BIBLIOTECHE della Valdadige e Valpolicella , la REALIZZAZIONE DI EVENTI (come la Primavera del Libro), l'ideazione e la proposta di LABORATORI NELLE SCUOLE (Counseling e Intercultura) e la gestione della MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE.

Cultura - Cosa

CULTURA si occupa di tutti quei progetti e servizi, che mirano a far crescere  culturalmente il territorio sul quale operiamo.

Mettiamo in campo le nostre passioni e competenze  per raggiungere questo obiettivo, e le offriamo al territorio attraverso la gestione delle biblioteche comunali del territorio della Valpolicella e della Valdadige; l'ideazione e la realizzazione di attività di promozione alla lettura fin dalla prima infanzia; la realizzazione di eventi  patrimonio culturale di tutti come la Primavera del Libro; lo sviluppo di specifiche progettualità di formazione e promozione culturale per giovani e adulti.
Nella nostra visione crescere culturalmente vuol dire percorrere strade di incontro e sostenere la comunità in questo cammino, per questo negli ultimi anni abbiamo integrato la nostra proposta di laboratori interculturali con la collaborazione con la Rete Tante Tinte e il Servizio Stranieri dell'Ulss9 distretto 4 nella gestione del servizio di mediazione linguistico culturale in ambito scolastico, sociale e sanitario e con la promozione del servizio di Counseling nelle scuole a supporto degli studenti, degli insegnanti e dei genitori.

Sono compresi nell'area cultura: la GESTIONE DELLE BIBLIOTECHE della Valdadige e Valpolicella , la REALIZZAZIONE DI EVENTI (come la Primavera del Libro), l'ideazione e la proposta di LABORATORI NELLE SCUOLE (Counseling e Intercultura) e la gestione della MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE.

Cultura - Progetti

PROGETTI

  • Gestione della biblioteca comunale di Sant' Ambrogio di Valp.;
  • Gestione della biblioteca comunale di Fumane;
  • Gestione della biblioteca comunale di Negrar
  • Gestione della biblioteca comunale della Valdadige;
  • Laboratori per lo sviluppo di Life Skills in collaborazione con le Scuole Secondarie di Secondo Grado;
  • Laboratori rivolti alla Scuola Primaria per promozione di uno stile di vita sano;
  • Attività di Counseling nella Scuola Secondaria di Secondo  Grado in 4 Istituti Scolastici dell'ULSS22;
  • Organizzazione di eventi per la promozione della cultura ludica e della lettura;
  • Collaborazione con enti pubblici e privati nella realizzazione di eventi di promozione culturale.
  • Biblioteca Senza Confini

 

CON CHI

  • Comune di Sant' Ambrogio di Valpolicella
  • Comune di Dolcè
  • Comune di Brentino Belluno
  • Comune di Fumane
  • Comune di Negrar
  • Comune di S.Pietro in Cariano
  • Rete Tante Tinte
  • Servizio Stranieri dell'ULSS9
  • Energie Sociali Cooperativa Sociale
  • Il Sorriso di Ilham
  • Associazione Stella
  • Associazione Multitraccia

PER CHI
Il target privilegiato delle nostre attività culturali sono i bambini e ragazzi.
Ogni progetto è in realtà multitarget: nelle attività delle biblioteche sono organzzate attività di promozione culturale per tutte le fasce d'età; nelle attività laboratoriali i beneficiari sono anche gli insegnanti.

COSA
CULTURA si occupa di tutti quei progetti e servizi, che mirano a far crescere  culturalmente il territorio sul quale operiamo.

Mettiamo in campo le nostre passioni e competenze  per raggiungere questo obiettivo, e le offriamo al territorio attraverso la gestione delle biblioteche comunali del territorio della Valpolicella e della Valdadige; l'ideazione e la realizzazione di attività di promozione alla lettura fin dalla prima infanzia; la realizzazione di eventi  patrimonio culturale di tutti come la Primavera del Libro; lo sviluppo di specifiche progettualità di formazione e promozione culturale per giovani e adulti.
Nella nostra visione crescere culturalmente vuol dire percorrere strade di incontro e sostenere la comunità in questo cammino, per questo negli ultimi anni abbiamo integrato la nostra proposta di laboratori interculturali con la collaborazione con la Rete Tante Tinte e il Servizio Stranieri dell'Ulss9 distretto 4 nella gestione del servizio di mediazione linguistico culturale in ambito scolastico, sociale e sanitario e con la promozione del servizio di Counseling nelle scuole a supporto degli studenti, degli insegnanti e dei genitori.

Sono compresi nell'area cultura: la GESTIONE DELLE BIBLIOTECHE della Valdadige e Valpolicella , la REALIZZAZIONE DI EVENTI (come la Primavera del Libro), l'ideazione e la proposta di LABORATORI NELLE SCUOLE (Counseling e Intercultura) e la gestione della MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE.

Cultura - Con chi

CON CHI

  • Comune di Sant' Ambrogio di Valpolicella
  • Comune di Dolcè
  • Comune di Brentino Belluno
  • Comune di Fumane
  • Comune di Negrar
  • Comune di S.Pietro in Cariano
  • Rete Tante Tinte
  • Servizio Stranieri dell'ULSS9
  • Energie Sociali Cooperativa Sociale
  • Il Sorriso di Ilham
  • Associazione Stella
  • Associazione Multitraccia

PER CHI
Il target privilegiato delle nostre attività culturali sono i bambini e ragazzi.
Ogni progetto è in realtà multitarget: nelle attività delle biblioteche sono organzzate attività di promozione culturale per tutte le fasce d'età; nelle attività laboratoriali i beneficiari sono anche gli insegnanti.

COSA
CULTURA si occupa di tutti quei progetti e servizi, che mirano a far crescere  culturalmente il territorio sul quale operiamo.

Mettiamo in campo le nostre passioni e competenze  per raggiungere questo obiettivo, e le offriamo al territorio attraverso la gestione delle biblioteche comunali del territorio della Valpolicella e della Valdadige; l'ideazione e la realizzazione di attività di promozione alla lettura fin dalla prima infanzia; la realizzazione di eventi  patrimonio culturale di tutti come la Primavera del Libro; lo sviluppo di specifiche progettualità di formazione e promozione culturale per giovani e adulti.
Nella nostra visione crescere culturalmente vuol dire percorrere strade di incontro e sostenere la comunità in questo cammino, per questo negli ultimi anni abbiamo integrato la nostra proposta di laboratori interculturali con la collaborazione con la Rete Tante Tinte e il Servizio Stranieri dell'Ulss9 distretto 4 nella gestione del servizio di mediazione linguistico culturale in ambito scolastico, sociale e sanitario e con la promozione del servizio di Counseling nelle scuole a supporto degli studenti, degli insegnanti e dei genitori.

Sono compresi nell'area cultura: la GESTIONE DELLE BIBLIOTECHE della Valdadige e Valpolicella , la REALIZZAZIONE DI EVENTI (come la Primavera del Libro), l'ideazione e la proposta di LABORATORI NELLE SCUOLE (Counseling e Intercultura) e la gestione della MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE.

Cultura - Per Chi

PER CHI
Il target privilegiato delle nostre attività culturali sono i bambini e ragazzi.
Ogni progetto è in realtà multitarget: nelle attività delle biblioteche sono organzzate attività di promozione culturale per tutte le fasce d'età; nelle attività laboratoriali i beneficiari sono anche gli insegnanti.

COSA
CULTURA si occupa di tutti quei progetti e servizi, che mirano a far crescere  culturalmente il territorio sul quale operiamo.

Mettiamo in campo le nostre passioni e competenze  per raggiungere questo obiettivo, e le offriamo al territorio attraverso la gestione delle biblioteche comunali del territorio della Valpolicella e della Valdadige; l'ideazione e la realizzazione di attività di promozione alla lettura fin dalla prima infanzia; la realizzazione di eventi  patrimonio culturale di tutti come la Primavera del Libro; lo sviluppo di specifiche progettualità di formazione e promozione culturale per giovani e adulti.
Nella nostra visione crescere culturalmente vuol dire percorrere strade di incontro e sostenere la comunità in questo cammino, per questo negli ultimi anni abbiamo integrato la nostra proposta di laboratori interculturali con la collaborazione con la Rete Tante Tinte e il Servizio Stranieri dell'Ulss9 distretto 4 nella gestione del servizio di mediazione linguistico culturale in ambito scolastico, sociale e sanitario e con la promozione del servizio di Counseling nelle scuole a supporto degli studenti, degli insegnanti e dei genitori.

Sono compresi nell'area cultura: la GESTIONE DELLE BIBLIOTECHE della Valdadige e Valpolicella , la REALIZZAZIONE DI EVENTI (come la Primavera del Libro), l'ideazione e la proposta di LABORATORI NELLE SCUOLE (Counseling e Intercultura) e la gestione della MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE.